lunedì 18 settembre 2017

Schoolhouse Tags

Buon lunedì a tutti!
Oramai in tutta Italia è suonata la campanella e ho pensato di celebrare questo giorno creando delle tags con i simboli più significativi della scuola. 


Il set di timbri di che ho usato è questo, fa parte della linea di timbri di Tim Holtz e lo trovate anche nella versione più piccola. 


Per prima cosa ho timbrato con l'Archival marrone su un cartoncino bianco, poi ho colorato l'immagine con i Copic e infine l'ho ritagliata. Volevo un effetto un po' vintage e retrò, per questo motivo non ho timbrato con il nero. La timbrata marrone mi ricorda quelle vecchie fotografie un po' sbiadite e invecchiate, proprio come l'effetto che volevo ottenere. 



Dopodiché sono passata alla creazione dello sfondo sulla tag. Per farlo ho utilizzato uno stencil chevron e i distress oxide. In alcuni punti ho spruzzato delle gocce d'acqua e in altri ho fatto delle macchiette con il Dylusions ink spray melted chocolate.



Infine ho timbrato nuovamente l'immagine scelta e ci ho incollato sopra quella già timbrata e colorata precedentemente. 


Per concludere la tag ho tracciato delle linee lungo i bordi con il dylusion, la penna gel bianca e la penna gel dorata glitterata. 
Ed ecco le 3 tag completate:


Spero di avervi dato qualche spunto e qualche idea per i vostri lavori creativi. Vi ricordo inoltre che siete ancora in tempo per partecipare alla nostra sfida mensile a tema Back to School.

Alla prossima

Monica










giovedì 14 settembre 2017

Twist an pop card, un secondo metodo

Buongiorno ragazze e ragazzi, sono Laura ed oggi vi mostro come realizzare una card twist and pop.
La nostra Monica il mese scorso vi ha mostrato uno dei due procedimenti per realizzarla, quello con la spinetta centrale che funge da meccanismo e che potete trovare >qui.

Iniziamo subito, vi occorre un cartoncino in formato a4, o che misuri 21x29cm.
Cordonate a 14,5cm, la metà del nostro foglio.
Misurate ad ogni angolo sul lato lungo 11cm e sul lato corto 5,5cm e poi tagliate i rettangoli che ne scaturiscono.


A questo punto avete ottenuto una forma a croce.
Dagli angoli centrali sul lato lungo misurate 1,5cm e cordonate questi punti incrociati (dalla foto si capisce meglio).


Piegate le cordonature e otterrete una forma a casetta.


Ora prendete una striscia di cartoncino che misuri 28x8,5cm, cordonate a 7cm, 14cm e 21cm e piegate.


Mettete una striscetta di biadesivo sull'ala in basso a destra e su quella in alto a sinistra.


Con la struttura chiusa inserite questa fisarmonica fino ad incastrarla sotto e sopra e farla attaccare al biadesivo.
Il tutto è più facile da farsi che da descrivere, per fortuna che le foto mi aiutano a farvi capire meglio.


A questo punto potete decorare.
Se non vi piace la forma a casetta che si crea prendete un pezzo di cartoncino che misuri 15x11cm e incollatevi la struttura così da ottenere una classica card rettangolare.

Eccovi le due versioni, casetta e rettangolare.





Io le amo in entrambe le versioni!

Voi con quale delle due tecniche vi trovate meglio per realizzare questa simpatica twist and pop card!?
Fateci sapere, io e Monica siamo curiose.

A presto ;)

lunedì 11 settembre 2017

Pocket Letter da " sfogliare "

Buongiono ragazze!
Oggi è il mio turno ed ho deciso di proporvi una Pocket Letter da "sfogliare", una simpatica (spero) alternativa a quella classica che già tutte conoscete.

Sono partita da una semplice plastichina trasparente, l'ho tagliata a misura delle mie card e con il fuse l'ho sigillata e lasciata aperta la parte superiore, creando così una taschina.



Ho riempito le varie taschine e per tenerle ferme ho messo un punto di spillatrice centralmente, ricoperto poi con del washitape.


Ed eccola finita.






Come ogni regalo che si rispetti ho realizzato anche il pacchetto. 



Per oggi è tutto a presto
Claudia